Sanremo 2020: vince Diodato

Il Festival di Sanremo 2020 lo vince Antonio Diodato, conosciuto semplicemente come Diodato, cantautore italiano, con il brano “Fai rumore”.
Diodato rappresenterà l’Italia all’Eurovision Song Contest 2020.
Secondo classificato Francesco Gabbani, terzo classificato i Pinguini tattici nucleari.Diodato ha vinto anche il Premio della Critica Mia Martini e il Premio della sala stampa Lucio Dalla.
Rancore ha vinto il Premio Sergio Bardotti per il miglior testo con il brano “Eden”, assegnato dalla giuria degli esperti.
L’Orchestra ha premiato Tosca con la canzone “Ho amato tutto” per la migliore composizione musicale nella sezione intitolata a Giancarlo Bigazzi.
Il secondo classificato Francesco Gabbani ha avuto il Premio TIMMUSIC con la canzone “Viceversa” che è il brano più ascoltato in streaming dalla piattaforma Tim.
Nella categoria Nuove Proposte di Sanremo 2020 il vincitore è Leo Gassman con il brano “Vai bene così”.

TESTO DELLA CANZONE VINCITRICE DI DIODATO “FAI RUMORE”:

Sai che cosa penso,
Che non dovrei pensare,
Che se poi penso sono un animale
E se ti penso tu sei un’anima,
Ma forse è questo temporale
Che mi porta da te,
E lo so non dovrei farmi trovare
Senza un ombrello anche se
Ho capito che
Per quanto io fugga
Torno sempre a te
Che fai rumore qui,
E non lo so se mi fa bene,
Se il tuo rumore mi conviene,
Ma fai rumore sì,
Che non lo posso sopportare
Questo silenzio innaturale
Tra me e te.
E me ne vado in giro senza parlare,
Senza un posto a cui arrivare,
Consumo le mie scarpe
E forse le mie scarpe
Sanno bene dove andare,
Che mi ritrovo negli stessi posti,
Proprio quei posti che dovevo evitare,
E faccio finta di non ricordare,
E faccio finta di dimenticare,
Ma capisco che,
Per quanto io fugga,
Torno sempre a te
Che fai rumore qui,
E non lo so se mi fa bene,
Se il tuo rumore mi conviene,
Ma fai rumore sì,
Che non lo posso sopportare
Questo silenzio innaturale tra me e te.
Ma fai rumore sì,
Che non lo posso sopportare
Questo silenzio innaturale,
E non ne voglio fare a meno oramai
Di quel bellissimo rumore che fai.


Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.