Rimedi contro le occhiaie

di Nanì S.

 

Le occhiaie, o quelle che comunemente chiamiamo borse, altro non sono che ristagno dei liquidi.
La pelle nella zona perioculare è più sottile e delicata e la microcircolazione è più lenta rispetto ad altre zone del viso.
È bene ricordare che un’alimentazione corretta, preferire il consumo di frutta e verdura, bere un litro e mezzo d’acqua al giorno e il giusto riposo sono le soluzioni principali e più comuni a questi inestetismi.
Ma se abbiamo una serata importante in cui teniamo ad apparire al meglio anche dopo una giornata frenetica, c’è bisogno di un trattamento extra.
Ecco quindi semplici e pratiche soluzioni:

– il cetriolo o la patata: due fette applicate sugli occhi chiusi per un minuto, effetto drenaggio detox.

– il metodo del cucchiaio: nel frigo per 10 minuti e poi sul contorno occhi, rapido ed efficace.

– il ghiacciolo: negli stampini del ghiaccio facciamo solidificare in freezer della camomilla concentrata e passiamo i cubetti formatisi sul contorno occhi con movimenti circolari, l’ideale per la stagione estiva.

– il tè verde: dopo aver fatto aprire tutte le foglie in acqua calda, come facciamo comunemente per bere il tè, riponiamo le due bustine in freezer, dopo una mezz’ora saranno belle fredde, potremmo così applicarle sugli occhi chiusi e goderci qualche minuto di relax.

Per completare e ultimare il trattamento, picchiettiamo con l’anulare sulla zona perioculare uno dei seguenti prodotti idratanti:

– gel d’aloe vera
– burro di karitè
– olio di mandorle dolci

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.