Procida si candida Capitale della Cultura 2022

Procida si candida a Capitale italiana della Cultura per il 2022 con la presentazione del dossier alla commissione del Ministero per i Beni culturali.
Per la candidatura è stata coinvolta la popolazione locale nel percorso “Procida Immagina” con la costituzione di tre tavoli di lavoro diretti da esperti e incentrati su temi quali inclusione sociale e accessibilità, giovani e nuove tecnologie, turismo culturale e destagionalizzazione.
“Abbiamo usato quello che avevano per iniziare a immaginare: il silenzio, la lentezza e la qualità della vita” sostiene il Sindaco, che ha aggiunto che le isole sono come le idee.
La capitale italiana della cultura è una città che viene scelta ogni anno dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo tra quelle che si sono candidate. La vincitrice riceverà un milione di Euro per realizzare quanto progettato e rilanciare la vita sociale e culturale della città.
Fino al 2021 la capitale italiana della cultura sarà ancora Parma, alla quale è stata concessa una proroga dal D.L. Rilancio.
Sono 28 le città in corsa per il titolo di “Capitale della cultura italiana” per l’anno 2022.
Entro il 12 ottobre la commissione di valutazione definirà la short list delle 10 città finaliste, la procedura di valutazione si concluderà entro il 12 novembre 2020.

  1. Ancona 2. Arezzo 3. Arpino (Frosinone) 4. Bari 5. Carbonia (Sud Sardegna) 6. Castellammare di Stabia (Napoli) 7. Cerveteri (Roma) 8. Fano (Pesaro Urbino) 9. Isernia 10. L’Aquila 11. Modica (Ragusa) 12. Molfetta (Bari) 13. Padula (Salerno) 14. Palma di Montechiaro (Agrigento) 15. Pieve di Soligo (Treviso) 16. Pisa 17. Procida (Napoli) 18. San Severo (Foggia) 19. Scicli (Ragusa) 20. Taranto 21. Trani (Bat) 22. Trapani 23. Tropea (Vibo Valentia) 24. Venosa (Potenza) 25. Verbania (Verbano-Cusio-Ossola) 26. Verona 27. Vigevano (Pavia) 28. Volterra (Pisa).

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.