Orso d’Argento a Elio Germano per Ligabue

L’attore Elio Germano ha vinto l’Orso d’argento come migliore attore al Festival del cinema di Berlino, la Berlinale, per il film Volevo nascondermi di Giorgio Diritti, nel quale interpreta il pittore Antonio Ligabue. Germano, che ha 40 anni, è al suo secondo importante premio internazionale, dopo quello come migliore attore al Festival di Cannes del 2010 per il film La nostra vita.

L’Orso d’oro per il miglior film della Berlinale 2020 è andato a Sheytān vojud nadārad, un film iraniano di Mohammad Rasoulof, tradotto in inglese col titolo “There is No Evil”; il premio della giuria è andato al film americano-britannico Never Rarely Sometimes Always di Eliza Hittman; l’Orso d’argento al miglior regista è stato assegnato al sudcoreano Hong Sang-soo per Domangchin yeoja; l’Orso d’argento alla migliore attrice l’ha invece vinto la tedesca Paula Beer per Undine.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.