Nuova tecnica per i trapianti di midollo: salvati circa 100 bambini

L’Ospedale Bambino Gesù di Roma è protagonista di una nuova tecnica di trapianto del midollo, per cui i genitori di bambini con malattie per cui serve un trapianto di midollo diventano compatibili e possono salvare i figli.
Sono stati salvati circa 100 bambini aventi tumori del sangue e malattie rare.
La tecnica consiste nell’eliminare, dalle cellule del genitore, solo quelle non buone, lasciando una quantità di cellule buone, che proteggono il bambino dopo il trapianto.
Metodo rivoluzionario, se si pensa che, stando alle statistiche, purtroppo quasi la metà dei pazienti non trova un donatore (circa il 40%).
Il metodo è stato pubblicato su Blood.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.