I luoghi del rock di New York Serenade

New York Serenade è un libro fotografico sui luoghi di New York legati alla storia del rock, una vera e propria passeggiata tematica con 48 tappe, nei luoghi legati alla storia della musica rock.
Questa operazione di recupero delle memorie e delle atmosfere della scena rock newyorkese è messa in atto anche attraverso l’utilizzo di testi di registri diversi che accompagnano le immagini.
Ci raccontano della boutique dove Jimi Hendrix passava la maggior parte dei suoi pomeriggi, dell’ex centro di accoglienza per poveri e immigrati nel Lower East Side trasformato in condominio negli anni Ottanta dove abitava Iggy Pop, della prima casa di Patty Smith e Robert Mapplethorpe, del magazzino su Norfolk Street che ospitava il Tonic Club, degli ex locali del New York’s Bottom Line oggi trasformati in un ufficio della New York University, dei club più famosi e frequentati dai musicisti, delle strade nominate nelle canzoni.
Uscire dai luoghi comuni è il grande pregio, dunque, di questo libro, un progetto che ha richiesto ben 2 anni e mezzo di intenso e creativo lavoro.
Per quanto riguarda poi l’origine del titolo, New York City Serenade è una canzone del 1973 di Bruce Springsteen.
Una canzone che sottende una visione nostalgica della città, come quella che sono riusciti a rendere con questo libro.
Pubblicato da Skira Editore, le belle fotografie sono di Ciro Frank Schiappa mentre i testi sono di Michele Primi e comprendono aneddoti, stralci di canzoni, riflessioni e ricordi dei musicisti.
Michele Primi è un giornalista freelance, collabora tra gli altri con Rolling Stone e GQ, ed è autore per Virgin Radio, Virgin TV e MTV Italy.
Ciro Frank Schiappa invece è un fotografo specializzato in ritratti e architettura, ha pubblicato su riviste e giornali come Bystander, History of Street Photography, Here is New York, Work in progress.

 

 

 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.