In Finlandia il ponte di ghiaccio più lungo del mondo

Il ponte di ghiaccio più lungo del mondo sarà costruito in Finlandia, prendendo spunto da un progetto di Leonardo da Vinci per un ponte sul Bosforo.
Il design dell’opera si ispira al progetto, mai realizzato di fatto, di Leonardo da Vinci, che nel 1502 su richiesta del sultano dell’Impero ottomano Bayezid II disegnò un ponte destinato a congiungere le due sponde del Bosforo, tra la Punta del Serraglio e Pera, nei pressi di Istanbul.
Tra il 28 dicembre e il 13 febbraio un gruppo 150 persone tra studenti e volontari costruirà a Juuka, in Finlandia, il ponte lungo 65 metri e largo 16, che sarà in grado di reggere il passaggio di veicoli di due tonnellate.
Per edificarlo verranno utilizzate 816 tonnellate di pykrete, un materiale composito costituito da una miscela di ghiaccio (86%) e fibre di legno (14%).
Oltre a sciogliersi più lentamente del ghiaccio puro, il pykrete presenta resistenza e tenacità simili al calcestruzzo.
La costruzione si scioglierà con l’arrivo della primavera e la fibra di cellulosa sarà riciclata.
Il progetto Da Vinci’s Bridge in Ice è coordinato dall’Eindhoven University of Technology.
Per l’università olandese è la terza impresa di questo genere, che fa seguito alla realizzazione in scala ridotta della Sagrada Familia e di una cupola gigante, il Pykrete Dome.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.