Festival di Sanremo 2020: i cantanti in gara

Il Festival di Sanremo 2020 nella sua 70esima edizione si svolgerà al Teatro Ariston di Sanremo dal 4 all’8 febbraio 2020 e sarà condotto da Amadeus, che sarà anche il direttore artistico, con la partecipazione di dieci co-conduttrici nel corso delle cinque serate: ad affiancarlo saranno Rula Jebreal e Diletta Leotta nella prima serata, Laura Chimenti, Emma D’Aquino e Sabrina Salerno nella seconda, Georgina Rodríguez e Alketa Vejsiu nella terza, Antonella Clerici e Francesca Sofia Novello nella quarta e Mara Venier, Diletta Leotta, Francesca Sofia Novello e Sabrina Salerno nella finale.
Questa edizione vede il ripristino della sezione Nuove proposte (eliminata nell’edizione precedente).

La regia è curata da Stefano Vicario (che ha diretto le edizioni del 2004, 2005, 2009 e 2012), mentre la scenografia è curata da Gaetano Castelli, storico scenografo del festival, la cui assenza durava dal 2012.

Il vincitore della sezione Campioni del Festival rappresenterà l’Italia all’Eurovision Song Contest 2020, che si terrà a Rotterdam, nei Paesi Bassi. A differenza delle edizioni precedenti, gli artisti devono comunicare in anticipo ed entro la data della prima serata l’accettazione all’eventuale partecipazione all’evento, in caso contrario la Rai si riserva di scegliere il partecipante all’ESC in base a propri criteri.

CANTANTI IN GARA:

Achille Lauro – Me ne frego – L. De Marinis, D. Dezi, D. Mungai, M. Ciceroni e E. Manozzi

Alberto Urso – Il sole ad est – P. Romitelli e G. Pulli

Anastasio – Rosso di rabbia – M. Anastasio, Stabber, M. A. Azara e L. Serventi

Bugo e Morgan – Sincero – A. Bonomo, M. Castoldi, C. Bugatti e S. Bertolotti

Diodato – Fai rumore – A. Diodato e E. Roberts

Elettra Lamborghini – Musica (e il resto scompare) – M. Canova Iorfida e D. Petrella

Elodie – Andromeda – A. Mahmoud e D. Faini

Enrico Nigiotti – Baciami adesso – E. Nigiotti

Francesco Gabbani – Viceversa – F. Gabbani e Pacifico

Giordana Angi – Come mia madre – G. Angi e M. Finotti

Irene Grandi – Finalmente io – V. Rossi, R. Casini, A. Righi e G. Curreri

Junior Cally – No grazie – Callyjunior, J. Ettorre, F. Mercuri, G. Cremona, E. Maimone, L. Grillotti

Le Vibrazioni – Dov’è – R. Casalino, F. Sarcina e D. Simonetta

Levante – Tikibombom – Levante

Marco Masini – Il confronto – M. Masini, F. Camba e D. Coro

Michele Zarrillo – Nell’estasi o nel fango – V. Parisse e M. Zarrillo

Paolo Jannacci – Voglio parlarti adesso – E. Bassi, M. Bassi, A. Bonomo e P. Jannacci

Piero Pelù – Gigante – P. Pelù e L. Chiaravalli

Pinguini Tattici Nucleari – Ringo Starr – R. Zanotti

Rancore – Eden – T. Iurcich e D. Faini

Raphael Gualazzi – Carioca – R. Gualazzi, D. Pavanello e D. Petrella

Riki – Lo sappiamo entrambi – R. Marcuzzo e R. Scirè

Rita Pavone – Niente (Resilienza 74) – G. Merk

Tosca – Ho amato tutto – P. Cantarelli

NUOVE PROPOSTE:

Eugenio in Via Di Gioia – Tsunami – E. Cesaro, E. Via, P. Di Gioia, L. Federici e D. Faini

Fadi – Due noi – T. Fadimiluyi e A. Filippelli

Fasma – Per sentirmi vivo – T. Fazioli e L. Zammarano

Gabriella Martinelli e Lula – Il gigante d’acciaio – G. Martinelli, L. Di Fiandra e P. Mazziotti

Leo Gassmann – Vai bene così – L. Gassmann e M. Costanzo

Marco Sentieri – Billy Blu – G. Artegiani

Matteo Faustini – Nel bene e nel male – M. Faustini e M. Rettani

Tecla Insolia – 8 Marzo – P. Romitelli, R. Di Benedetto, M. Vito, E. Munda e R. Canale

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.