Consigli per mani sempre curate

di Nanì S.-

Togliete tutto lo smalto con un solvente per unghie preferibilmente senza acetone, eviterà di seccare eccessivamente le unghie.
In commercio esistono vari “leva smalto” come quelli in barattolo, fatti con delle spugne imbevute di solvente nelle quali si immerge il dito, aspettando qualche secondo e senza strofinare troppo altrimenti tutto lo smalto resterà attaccato alla spugna.
L’unica nota negativa è che se avete scelto uno smalto colorato c’è l’alto rischio di ritrovarvi il colore sul dito.
Meglio dunque prelevare dalla classica bottiglietta un piccolo quantitativo di prodotto con un dischetto di cotone e, sempre evitando di strofinare, poggiarlo sull’unghia, in qualche secondo lo smalto si scioglierà, e con un leggero movimento potrete rimuoverlo completamente.
Lavate le unghie con acqua tiepida e sapone neutro.
Per ottimizzare la pulizia utilizzate uno spazzolino con setole non troppo dure, va bene anche un vecchio spazzolino da denti.
Spingete le cuticole con un bastoncino di legno di arancio, non utilizzate strumenti di ferro e non tagliate le cuticole. Sono lì per proteggere l’unghia e potreste procurare microtraumi al letto ungueale, senza contare che ricrescerebbero più lunghe e più spesse. Massaggiate qualche goccia di olio di mandorle dolci su tutta la superficie dell’unghia e sulle cuticole e andate a dormire con l’impacco applicato.
Questo impacco rigenererà le unghie, anche le più secche e deboli e il giorno dopo potrete applicare lo smalto dopo aver risciacquato.
È importante mettere sempre una base prima di applicare il colore in modo tale che quest’ultimo non si trasferisca sull’unghia.
Per accorciare le unghie, se non sono davvero troppo lunghe evitate le tronchesine o le forbicine che indeboliscono rendendole più fragili, evitate anche frese o lime in ferro, è un materiale troppo aggressivo.
Preferite le lime di cartone, ne esistono di diverse grane.
Potete utilizzare una grana più doppia, ad esempio una 180 per accorciare, e una grana più fine come quella da 240 per rifinire.
Ricordate di fare movimenti leggeri, limando in un solo senso, evitate movimenti veloci, potrebbero riscaldare l’unghia indebolendola, e dopo qualche giorno potrebbe iniziare a sfogliarsi o spezzarsi.
Anche le unghie necessitano ogni tanto di uno scrub, potete farlo con zucchero semolato e olio di mandorle dolci con leggeri movimenti circolari.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.