Apre al Gemelli l’ambulatorio per la dipendenza da cannabis

Al Policlinico Gemelli di Roma apre il primo ambulatorio contro la dipendenza psicologica da cannabis e fa parte del Day Hospital di Psichiatria e Farmacodipendenze.
L’ambulatorio è dedicato a tutto coloro per cui la dipendenza dalla cannabis sia diventata un problema ormai incontrollabile.
E’ il primo ambulatorio presente in Italia ad occuparsi in modo specifico della dipendenza da cannabis.
Sul nostro territorio erano già presenti diverse iniziative meno specifiche.
Al Gemelli sono previsti incontri individuali, riabilitazione di gruppo, ed eventuale supporto farmacologici.
Per accedere al servizio dell’ambulatorio del Policlinico Gemelli, sarà necessario fare una telefonata.
L’accesso alle prestazioni avviene su prenotazione telefonica e dopo l’espletamento delle pratiche amministrative previste dalla convenzione Servizio Sanitario Nazionale.
L’intento principale è quello di aiutare le persone a risolvere le problematiche che le spingono ad un uso eccessivo e preoccupante di cannabis.
La medicina ufficiale considera la dipendenza da cannabis prima di tutto un disagio sociale.
Non solo: si mira anche a cogliere segnali precoci di tossicodipendenza, in modo da evitare che il fenomeno col tempo diventi sempre più forte e porti all’assunzione delle c.d. droghe pesanti.
Il dottor Federico Tonioni, psichiatra e coordinatore dell’ambulatorio contro la dipendenza da cannabis, ha dichiarato: “La cannabis è una sostanza che, soprattutto in adolescenza, si colloca sul confine tra normalità e patologia. È necessario lavorare su questo confine per mettere meglio in luce gli elementi predittivi e i segnali precoci di una tossicodipendenza, che può strutturarsi definitivamente in età adulta“.
Tonioni specifica che le droghe leggere sanciscono spesso più un rito di passaggio che una vera e propria condizione patologica.
La cannabis è una sostanza che, soprattutto in adolescenza, si colloca sul confine tra normalità e patologia” afferma Tonioni.
A suo parere la situazione per gli adolescenti può diventare preoccupante quando lo spinello diventa sinonimo di isolamento e di distacco dagli altri, con ripercussioni negative sulla vita sociale in un’età molto delicata.

Ambulatorio di Area di Psichiatria Clinica e Dipendenze
UOC: Consultazione psichiatrica
Area delle Dipendenze da Sostanze e delle Dipendenze Comportamentali – Dott. F. Tonioni

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.