Addio al principe Filippo d’Inghilterra

È arrivato il triste annuncio da Buckingham Palace, è morto a 99 anni il principe Filippo, consorte della regina Elisabetta d’Inghilterra.
Il principe Filippo aveva trascorso un mese in ospedale per un’infezione e poi un intervento chirurgico, poi dimesso il 16 marzo.
Il duca di Edimburgo sposò Elisabetta nel 1947 e si è ritirato dalla vita pubblica nel 2017.
Il principe Filippo di Grecia e Danimarca era nato a Corfù il 10 giugno 1921 e appartenente alla casata degli Schleswig-Holstein-Sonderburg-Glücksburg.
Nipote del re di Grecia Costantino I, prima del matrimonio rinunciò ai propri titoli greci e danesi, nonché alle sue pretese sul trono greco, e si convertì alla religione anglicana (era ortodosso). Venne inoltre naturalizzato cittadino britannico (in quanto discendente di Sofia di Hannover) con il titolo di Lord Mountbatten il 18 marzo 1947, in quanto Filippo adottò il cognome di Mountbatten, proveniente dalla famiglia materna.
Sposato con la regina Elisabetta II dal 20 novembre 1947 e ha avuto quattro figli: Carlo, Anna, Andrea ed Edoardo.
Il giorno dopo il suo matrimonio ottenne il trattamento di “Altezza Reale” da re Giorgio VI e i titoli di: duca di Edimburgo, conte di Merioneth e barone Greenwich.
La regina Elisabetta II lo ha reso principe del Regno Unito nel 1957.
La stampa britannica ricorda che usava definirsi un nobile “con nessun merito particolare”, tuttavia viene oggi ricordato per essere stato la “salda figura al fianco della regina Elisabetta” e per aver contribuito a “modernizzare la monarchia”, come evidenzia il Guardian.
Così la regina Elisabetta II ha annunciato oggi la morte del principe consorte: “È con profonda tristezza che Sua Maestà la Regina annuncia la morte del suo amato marito, Sua Altezza Reale il Principe Filippo, Duca di Edimburgo, spirato pacificamente stamattina nel Castello di Windsor. Ulteriori annunci saranno dati a tempo debito. La Famiglia Reale si unisce alle persone che nel mondo sono in lutto per la perdita”.
Bandiere a mezz’asta a Buckingham Palace, la regina Elisabetta rispetterà otto giorni di lutto.
Il duca di Edimburgo sarà probabilmente sepolto ai Frogmore gardens del castello di Windsor, giardino privato della famiglia reale dove si trovano anche le tombe della regina Vittoria e del principe Alberto.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.