2050: roadmap energetica del WWF

Con il rapporto “Obiettivo 2050 per una roadmap energetica al 2050, rinnovabili, efficienza, decarbonizzazione” commissionato al REF-E, il WWF Italia vuole offrire un contributo e proposte concrete per avviare finalmente il nostro Paese nel contesto del dibattito europeo ed
internazionale sugli scenari energetici al 2050.
Nel 2010 il WWF internazionale ha affidato a Ecofys lo studio “The energy report: 100% renewable energy by 2050” che ha dimostrato come per la metà del secolo tutta la domanda energetica mondiale, compresa quella di coloro che oggi non hanno accesso all’energia, possa essere coperta dalle fonti rinnovabili oggi esistenti; studi analoghi sono stati effettuati su singoli Paesi, non solo dal WWF, ma anche da Governi e prestigiosi istituti di ricerca come McKinsey; l’Imperial College di Londra; Oxford Economics e ECF. Anche a livello di Unione Europea la Commissione ha presentato numerose proposte, dalla “RoadMap verso una low-carbon economy nel 2050” alla “Energy Roadmap 2050”.
Importanti società di consulenza internazionali, Ecofys e McKinsey, hanno fornito supporto nella costruzione di scenari compatibili con la completa decarbonizzazione dei sistemi energetici europei. Il WWF internazionale, con Ecofys e l’Office of Metropolitan Architecture di Rotterdam ha fornito una visione dei sistemi energetici mondiali al 2050 completamente sostenuti dal ricorso alle fonti rinnovabili, e diversi sedi dei WWF hanno elaborato scenari nazionali a integrazione del quadro.
Il lavoro consiste di tre parti. Una prima parte inquadra il lavoro nel contesto delle politiche europee per la lotta ai cambiamenti climatici con
particolare riferimento alla Roadmap energetica del WWF 2050. Si fa riferimento all’attuale pacchetto normativo messo in campo dall’Unione e dalle implicazioni di lungo periodo nei tre ambiti fondamentali: efficienza energetica, fonti rinnovabili ed ETS; si fornisce un resoconto delle strategie nazionali ed altri studi WWF sugli obiettivi di lungo periodo.
Una seconda parte sviluppa scenari di trasformazione del settore energetico in Italia al 2030-2050 con particolare riferimento al settore elettrico con l’obiettivo di fornire una descrizione del mercato elettrico al 2050 al 100% rinnovabile; i dati di partenza sono costituiti dagli obiettivi della Roadmap 2050 e dallo studio del WWF internazionale “the energy report 100% renewable by 2050”, adattati al mercato italiano.
Una terza parte mette in luce i nodi e i passaggi necessari alla trasformazione dei mercati, fornendo possibili strumenti innovativi di policy, nel settore elettrico e per l’efficienza energetica.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.