Chi è ‪Theresa May‬, la nuova premier del Regno Unito

Il 76esimo primo ministro della Gran Bretagna è Theresa May, leader del partito conservatore di cui è stata presidente dal 2002 al 2003, entrata a Downing Street 26 anni dopo Margaret Thatcher.
All’annuncio delle dimissioni di David Cameron in seguito al referendum del 23 giugno 2016, la May si è candidata alle primarie del partito conservatore risultando la più votata.
È stata Segretario di Stato per gli affari interni dal 2010 e membro della Camera dei Comuni per il collegio di Maidenhead dal 1997.
Adesso Theresa May deve cercare di rimarginare un Paese che si è spaccato a metà sulla questione di Brexit, condurre il Paese fuori dall’Unione Europea rassicurando le istituzioni politiche e finanziarie interne ed internazionali, nonché l’opinione pubblica.
Sul piano interno, dovrà realizzare le riforme che Cameron non ha portato a termine.
La premier ha promesso di sconfiggere l’ingiustizia della sperequazione sociale di un Regno Unito che si sente sempre meno unito e sempre meno attento ai bisogni di chi è stato dimenticato dall’economia moderna.
Ha annunciato che lavorerà per l’unità, combatterà le ingiustizie sociali e assicura che la sfida dell’uscita dall’Ue darà un nuovo ruolo positivo alla Gran Bretagna.

Per quanto riguarda l’esecutivo, Liam Fox ottiene il Commercio internazionale, Michael Fallon viene confermato alla Difesa e David Davis guiderà il neonato ministero alla Brexit.
Agli Esteri va l’ex sindaco di Londra Boris Johnson, sostenitore della Brexit, mentre Amber Rudd va a sostituire la May agli Interni, e Philip Hammond al ministero del Tesoro.
Secondo indiscrezioni, il nuovo governo sarà costituito per metà di donne.
Theresa May, a modo suo, sostiene la carriera al femminile in una realtà dove le donne stanno emergendo da poco e il suo motto è: “Non fate le vittime, ma solo il vostro lavoro al meglio”.
Di fatto, nelle 196 nazioni del mondo, solo 15 hanno una donna come capo (presidente o capo del governo), meno dell’8%.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.